Patate libere, ordinatele!

Dal 10 luglio saranno disponibili le patate della Folaga e quest'anno sono in splendida forma. Libere da pesticidi, libere dalla grande distribuzione, liberamente coltivate alla Folaga.
Ogni annata mostra la variabilità della produzione, caratteristica tipica dell'agricoltura contadina. Lo scorso anno, infatti, la quantità e la qualità delle patate sono state scarse; mentre la produzione dei piselli è andata molto bene. Ebbene...quest'anno constatiamo che tutto va al contrario: piselli pochi, patate ottime.
Le stiamo raccogliendo e quindi comunichiamo che è possibile contattarci per un ritiro a breve termine. Vi chiediamo di scriverci o chiamarci per venire a ritirarle. Noi, infatti, non disponiamo di luoghi per la conservazione e quindi abbiamo bisogno di consegnarle in tempi veloci.
Le patate sono a buccia gialla e rossa. Non hanno alcun trattamento e quindi si possono cucinare con la buccia. Non sono novelle, si conservano per diversi mesi se messe in un luogo non esposto alla luce e umidità. Prezzo € 1,50 al chilo.
Potete scriverci entro il 10 luglio a folaga@folaga.it o chiamarci al 3474426582 per prenotare le patate.
   

Le verdure di luglio

Nella stagione più calda, il nostro corpo richiede tanta acqua, vitamine e sali minerali. La frutta e verdura di stagione a luglio ci vengono in soccorso regalandoci la frutta e la verdura di cui abbiamo più bisogno.
A luglio al campo si trovano cetrioli, peperoni, pomodori, melanzane, patate, zucchine, basilico fresco, aglio, cappucci, cipolle, porri, carote.
Gli orari della vendita diretta sono martedì e sabato mattina dalle 9 alle 12; mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 19.

Imparare la matematica nell’orto della scuola

In California gli insegnanti di Los Cerritos usano l'orto per insegnare matematica, scienze, storia e arte. Una volta alla settimana ogni classe gironzola una mezz’oretta tra le file di piantine per osservare come stanno crescendo.
Gli alunni imparano quanto concime serve al terreno, fanno assaggi a campione sulla frutta e la verdura e trascrivono i risultati su grafici a barre o diagrammi. Raccolgono anche dati sulla lunghezza dei lombrichi. Frequentare la fattoria della scuola aiuta i bambini a capire concetti come la catena alimentare, la fotosintesi, l’ecosistema e perfino la storia.
I 476 partecipanti al sondaggio di Life lab che hanno un orto concordano sui benefici per i bambini: il 29,6 per cento ritiene che il rendimento scolastico sia migliorato, per il 57,6 è migliorato l’atteggiamento nei confronti della scuola e per il 63,9 per cento è migliorata la socialità.
Dalla rivista "Internazionale" per approfondire ecco il link
http://www.internazionale.it/notizie/2015/12/03/orto-scuola-lezioni

Le verdure di giugno

Con l'arrivo del calore del sole, tanti ortaggi cominciano a maturarsi. La stagione, fino ad ora in ritardo a causa del clima autunnale, si sta riscaldando molto.
Alla Folaga ci sono insalate (lollo, riccia e scarola), coste rosse e verdi, cappucci, piselli, rape. Da giugno cominceremo ad avere anche finocchi, porri, cipollotti e zucchine.
Vi ricordiamo gli orari della vendita diretta: martedì e sabato dalle 9 alle 12, mercoledì dalle 16 alle 19.
E da qualche giorno la freccia "ORTICULTURA" vi accompagna verso il campo nel Parco dell'Adige. La vedete all'intersezione tra Via Ponte San Pancrazio e Via Lazzaretto.

Come stanno i piselli freschi

Finalmente arrivano novità sui piselli che, anche questo anno, tante e tanti amici della Folaga hanno ordinato.
Come vedete nelle foto, sono pronti i primi bacelli. Inizieremo, quindi, a contattare chi li ha prenotati per venire a ritirarli, man mano che si matureranno. Ci sono oltre 600 chili di piselli prenotati. Quindi, abbiate pazienza e sarete chiamati tutti, poco alla volta.
I piselli vantano diverse proprietà benefiche. Sono dei legumi particolarmente leggeri e digeribili (poco calorici e con basse quantità di grassi). Quelli freschi sono ricchi di sali minerali, vitamine e acqua e dispongono di fibre utili per il benessere intestinale. Hanno potere antiossidante e contribuiscono a saziare. I piselli aiutano inoltre a tenere a bada colesterolo e glicemia e sembrano essere anche alleati di cuore, circolazione e sistema immunitario, grazie alla presenza di clorofilla che stimola la produzione di globuli rossi.
 

Laboratori al campo, arriva il pagliaccio Laranjinha

Secondo appuntamento con il programma PRIMAVERA ALL'ADIGE, sabato 27 maggio dalle 10 alle 11.30.
La Folaga e l'Orto al Porto ospitano il il pagliaccio Laranjinha (l'arancia). L'arena del circo tradizionale brasiliano mescola giochi popolari, trucchi di magia e teatro di marionette divertendo bambini e adulti in una grande festa circense. L'evento si svolgerà nello spazio giochi al campo. Offerta libera e merenda. Come ogni sabato, sarà aperto il mercato con gli ortaggi della Folaga.
Prossimo appuntamento sabato 10 giugno con le letture di Francesca Zoppei di Murmure Teatro.

Le verdure di maggio

I mercati al campo e le consegne ai gruppi di acquisto sono ricominciate. Ci potete trovare al campo ogni martedì e sabato dalle 9 alle 12 e ogni mercoledì dalle 16 alle 19.
Gli ortaggi che abbiamo al mercato sono insalate (lollo, riccia, canasta), cipollotti, agretti, coste, spinaci, rapanelli, catalogne, rucola ... e altre verdure che, pian piano, si matureranno.

Programma PRIMAVERA ALL’ADIGE, sabato si parte!

Sabato 6 maggio dalle 10 alle 11.30 doppio appuntamento per cominciare il ciclo di worhshop "Primavera all'Adige", organizzati dalla Folaga, in collaborazione con l'orto collettivo Orto al Porto.
Per i bambini l'associazione Rido Rido' condurrà un laboratorio per creare oggetti con materiale di recupero. L'evento si svolgerà nello spazio giochi al campo. Offerta libera. Alla fine, merenda!
In contemporanea, per i grandi, Matteo (progetto di agricoltura naturale La Baracca) ci guiderà nel laboratorio MENTE SELVATICA, una passeggiata per riconoscere e raccogliere le piante commestibili e curative del Parco dell'Adige. Con una camminata nei dintorni del campo della Folaga ci insegnerà ad identificare le erbe selvatiche commestibili e curative. Si tratta di un'occasione per avvicinarsi a una pratica portata avanti da millenni che stiamo perdendo. Questo piccolo workshop ad offerta libera permette a tutti di avvicinarsi alle meraviglie che la natura ci regala. LA NATURA TI CURA! E alla fine, aperitivo al campo.

Passeggiata al Lazzaretto con luna piena

In occasione della luna piena di mercoledì 10 maggio, vi invitiamo ad una passeggiata nel Parco dell'Adige, zona Lazzaretto. Gianmarco, guida ambientale, ci condurrà nel Parco. Il ritrovo è previsto al ponte del Porto San Pancrazio per le ore 20.30, si camminerà fino al Lazzaretto, dove il Fai racconterà la storia del monumento e il recupero a cui stanno lavorando. L'arrivo finale è previsto per le 22.30 al campo della Folaga con rinfresco.
Potete contattare Gianmarco Lazzarin per le iscrizioni, che aiutano nell'organizzazione della serata (3485365648, gianmarco.lazzarin@gmail.com). La partecipazione è gratuita.
Vi ricordiamo che ogni mercoledì pomeriggio alla Folaga c'è il mercato. Quindi, per chi volesse passare l'intera serata a zonzo per il Parco, vi consigliamo di venire al campo per il mercato, fermarvi a mangiare un panino e poi partire per la passeggiata con la guida alle 20.30.
Seguire le fasi lunari in agricoltura è una pratica antica. Non si tratta di credenze popolari. Riguardo l'influenza della luna sul nostro pianeta esistono infatti prove scientifiche, basti pensare alle maree. Il 10 maggio la luna sarà nell'ultimo quarto, che è considerato un periodo di riposo. Sia l'attrazione gravitazionale della luna sulla terra, sia la luminosità della luna, nel corso di questa ultima fase diminuiscono. I giorni di luna calante sono considerati particolarmente indicati per dedicarsi al raccolto ed alla potatura delle piante.

La spesa nel parco ricomincia il 29 aprile

Annunciamo con gioia che ripartono i mercati al campo! Sabato 29 aprile vi aspettiamo per inaugurare con noi la nuova stagione.
Le prime verdure sono pronte: insalate riccia, scarola e canasta, coste, catalogna, agretti, cappucci e altri ortaggi.
Gli orari di apertura sono martedì e sabato dalle 9 alle 12, mercoledì dalle 16 alle 19.
Lo spazio del mercato è stato rinnovato ed abbiamo creato una zona con panche, tavoli e giochi per bambini. Vi aspettiamo quindi per godervi il campo.