Il progetto

La Folaga Rossa, terra di libertà, cibo genuino, relazioni
Nasce nel 2014 da un gruppo di persone che vogliono sperimentare e mettere in pratica uno stile di vita sobrio e a contatto con la natura. Fondano all'inizio un orto collettivo con gli amici del gruppo di acquisto solidale e prendono in affitto due ettari di terra vicino vicino alla città di Verona. La terra si trova nel Parco dell'Adige racchiusa dall'ansa dell'Adige tra Porto San Pancrazio e San Michele. Andrea e Daniele si appassionano al lavoro agricolo tanto da decidere di farne la loro attività principale. Dopo un anno, Diego si unisce all'impresa. Oggi sono in tre a lavorare alla Folaga; vengono da esperienze di studio e lavoro diverse e, ora, hanno scelto di vivere a contatto con la terra.
Orticultura ecologica
Intendiamo non metterci in competizione con la natura, ma osservarla e studiarla, per imitare i suoi meccanismi. Lavoriamo in armonia con essa per mantenere i terreni fertili e produttivi.
Coltiviamo ortaggi con metodi a basso impatto ambientale. Usiamo tecniche di coltivazione naturali come la pacciamatura organica (paglia e mater-bi), l’inerbimento, le consociazioni tra ortaggi, i macerati, i compost e i concimi naturali (letame). Non utilizziamo pesticidi e diserbanti.
Relazioni
Vendiamo i nostri ortaggi direttamente grazie ad una filiera corta basata sulle relazioni, sulla fiducia. Organizziamo laboratori, eventi, visite didattiche al campo. Abbiamo uno spazio con tavoli, panche e giochi per bambini, perché si crei socialità attorno alla produzione di cibo sano.
Collaboriamo con altri contadini locali, scambiando lavoro, mezzi e prodotti.

Vogliamo condividere il nostro progetto. Venite a trovarci la mattina al campo!